Iniesta: "Abbraccio famiglia di Astori"

"E' stata una partita difficile, contro un avversario complicato, ma abbiamo dato il massimo. Complimenti anche i tifosi che ci hanno appoggiato per tutta la sfida. I 100 gol di Messi in Champions? E' difficile dire qualcosa su di lui. Per noi è importantissimo, è un giocatore unico, il numero uno. Noi dobbiamo aiutarlo il più possibile per raggiungere i nostri obiettivi". Così, parlando a Premium sport, Andrea Iniesta, capitano del Barcellona che stasera ha eliminato il Chelsea, qualificandosi per i quarti della Champions. "Chi non vorrei ai quarti? Il Real Madrid è molto pericoloso - conclude - anche se, visto che è una squadra spagnola, lo conosciamo meglio rispetto ad altre. Un commento per la scomparsa di Astori? Voglio mandare un forte abbraccio alla sua famiglia. Sono vicino a loro. E' stata una notizia terribile".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Corriere di Rieti
  2. Il Messaggero
  3. Il Messaggero
  4. UmbriaNotizieWeb
  5. UmbriaNotizieWeb

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Cantalupo in Sabina

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...